Hello, Blog!

MighellrefPoco fa ho ultimato tutte le attività relative alla migrazione del mio blog in questo nuovo spazio ed ora posso finalmente dire: “Hello, (new)Blog!” Wink .

Come detto qui, ho deciso di mettere tutto su un dominio indipendente e mio. Con il passare del tempo infatti, mi sono reso conto che muovere un blog è una operazione lunga, pesante e quasi sempre si va in contro a problemi. Per vari motivi, questa è la terza volta che sposto il blog e sicuramente sarà l’ultima.

Con il passare degli anni infatti, le tecnologie e gli strumenti sono cambiati e migliorati ed ora, a differenza di qualche anno fa, grazie ai nuovi blog-engine ed a servizi di terze parti (come Feedburner), è possibile aggregare un blog su altri siti e mantenere un feed unico (in modo da evitare duplicazioni o sottoscrizioni multiple). Ed infatti, quello che succederà tra un po’…è che questo blog potrà anche essere letto da un’altra parte Wink (shhht…io non ho detto nulla Wink quindi….stay tuned!).

Come motore di blog ho scelto SubText, molto carino, affidabile e, cosa molto importante….so a chi rompere le scatole se qualcosa non va tongue-out

La procedura di migrazione, a dire il vero, non è stata indolore. Il vecchio blog “girava” su Community-Server e l’esportazione dei post non è stata semplice. Ho provato la strada di BlogML ma senza successo (l’esportazione si bloccava per caratteri non riconosciuti nell’xml e dopo averne sistemati una 15ina, ho preferito desistere).
Così mi sono deciso a provare una strada che non avevo ancora intrapreso: SSIS. Devo dire che, dopo aver seguito gli ottimi webcast dell’amico Davide, la cosa è stata abbastanza semplice e veloce. Unica pecca: vista la diversità dei due database, non sono riuscito ad imprtare i commenti.

Completato anche questo passaggio, ho colto l’occasione per sistemare un po’ di cose (erano mesi che mi ero ripromesso di farlo sul vecchio blog). Cose come i links, il blogroll, il mio profilo ed un mio curriculum abbastanza aggiornato.

Insomma … mi ci sono voluti 2 giorni ma alla fine sono abbastanza soddisfatto del lavoro Smile. Ora mi manca solo un nome da dare al blog! Ma lo sceglierò con calma Smile

Stay tuned!

Tags: