How Connection Manager Connects

Il bello dei dispositivi mobili attuali risiede nella loro capacità di connettersi e consumare dati on line (vedi nota). A rendere più semplici le operazioni di connessione c’è il Connection Manager: 

Without Connection Manager, for all but the simplest network environments, the only way an application could choose a connection would be by presenting the user with a list and asking him to select one.

In the December 2008 issue of MSDN Magazine, Marcus Perryman explains why the correct use of Connection Manager is vital when a Windows Mobile application requires network data and shines a light on some of Connection Manager’s inner workings.

L’articolo merita una approfondita lettura.

Fonte: How Connection Manager Connects
tdorsey
Thu, 18 Dec 2008 18:31:30 GMT

Nota: la frase “Il bello dei dispositivi mobili attuali risiede nella loro capacità di connettersi e consumare dati on line” potrebbe trarre in inganno chi si è avvicinato alla programmazione dei dispositivi mobili di recente. Solo qualche anno fa, a farla da padrone erano i Pocket PC, non dotati di parte telefonica e di connettività Wi-Fi.