[#MIX11] [#WP7DEV] Novità per gli sviluppatori Windows Phone 7

windowsphone_logoLo scorso anno, a Barcellona, fu presentato per la prima volta Windows Phone 7. Ricordo bene quel giorno: ero incollato al monitor a seguire Joe Belfiore che mostrava, per la prima volta, il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili targato Microsoft.

Poi venne in MIX 2010, in cui abbiamo avuto la possibilità di capire come sviluppare su questi nuovi dispositivi. Anche in quei giorni, guardavo curioso le sessioni in attesa di provare le novità relative allo sviluppo.

Quest’anno la storia si è ripetuta Smile

A Febbraio, durante l’MWC, di nuovo Joe Belfiore ci ha mostrato le novità della nuova release di Windows Phone 7 denominata “Mango”. Nuove (e tanto attese) funzionalità come il multitasking, IE9, Twitter e Skydrive verranno introdotte con l’aggiornamento che, si presume, arrivi entro fine anno.

Oggi invece, al MIX 2011, sono state annunciate e mostrate una serie di interessanti novità che riguardano noi sviluppatori! Vediamo insieme le più interessanti, con la promessa di approfondirle una per una nei prossimi giorni:

  • Multitasking: fino all’attuale versione di Windows Phone 7 (NoDo), il multitasking era riservato solo alle applicazioni Microsoft. Con Mango invece, anche le nostre applicazioni potranno beneficiare di questa possibilità. Oltre al semplice “Fast App Switching”, uno degli interessantissimi scenari che si possono coprire è quella relativa alla creazione di Background Agents con interazione, ad esempio, con le Live Tiles in home o le push notification. Da considerare anche la possibilità di audio in background (quindi sarà possibile creare player musicali che oggi non potrebbero esistere) ed applicazioni che trasferiscono file (magari scaricandoli/caricandoli on line e nontificandoci l’avvenuto completamento dell’operazione)
  • Potenziamento Live Tile: le live tile (le mattonelle in Home) sono una novità esclusiva di Windows Phone 7. Già oggi è possibile sfruttarne le potenzialità via Push Notification o ShellTileSchedule. Su Mango, le live tile subiscono ulteriori miglioramenti, tra cui la possibilità di essere aggiornate da un Background Agent.
  • Sensori: migliorata di molto la gestione dei sensori e della fotocamera. Con Mango avremo la possibilità di leggere direttamente lo stream della fotocamera (su cui potremmo realizzare applicazioni di Augmented Reality Winking smile). Le API dei sensori ci permetteranno inoltre di avere informazioni più precise sul movimenmdo del device.
  • Socket: Open-mouthed smile e questo apre le strade a tante (tante) applicazioni oggi impossibili da realizzare (Skype?)
  • SQL CE: è stato chiesto fino alla nausea e con Mango lo avremo Smile
  • Contact e Appointment API: forniranno la possibilità di avere accesso alle informazioni dei contatti e del calendario direttamente nelle nostre applicazioni
  • Integrazione XNA/Silverlight: consente di creare applicazioni miste XNA/Silverlight, a tutto vantaggio della produttività. Si potranno infatti sfruttare entrambe le tecnologie nella stessa applicazione.

 

Come potete vedere, le novità non sono affatto poche e, sommandole, avremo la possibilità di realizzare applicazioni che coprono scenari ad oggi davvero difficili (se non impossibili) da coprire.

Non vedo l’ora di vedere applicazioni che sfruttino queste funzionalità. Sono certo che, dall’uscita di Mango in poi, il markeplace si arricchirà di applicazioni decisamente interessanti!

Buon divertimento Smile