[#WP7DEV] 5 pecche comuni nelle applicazioni per Windows Phone 7

windowsphone_logoE’ di qualche giorno fa l’annuncio che il Marketplace per Windows Phone 7 ha raggiunto le 10.000 applicazioni! Smile

Più il marketplace si riempie, più è facile trovare applicazioni utili da installare sul nostro device. Che siano utili o meno, possiamo trovare applicazioni tanto belle quanto brutte. Eppure, molte volte, basta poco per migliorare la propria applicazione sia sul piano dell’aspetto estetico che sul piano dell’usabilità.

Abbiamo tra l’altro dei tool di sviluppo e delle API a disposizione che ci semplificano enormemente il lavoro. Ma, purtroppo, molte volte non si tengono in considerazione alcuni aspetti semplici ma molto importanti.

Di seguito una breve lista di 5 pecche comuni che ho riscontrato in molte delle applicazioni che ho scaricato.

Buona lettura!

Tema Chiaro/Scuro
Molti sviluppatori dimenticano di testare le proprie applicazioni con il tema chiaro (quello di default dell’emulatore è scuro). Il risultato è che, abbastanza frequentemente, si trovano applicazioni che, con tema chiaro, risultano del tutto illeggibili.
Quando cambiamo il tema, dobbiamo adattare il colore ed eventualmente l’immagine in background. Qui e qui ci sono due tip che ci possono aiutare.

Input Scope
Windows Phone 7 espone tutti i tipi di tastiera software utilizzati dal sistema operativo. Purtroppo, pochi sviluppatori personalizzano l’input scope nelle applicazioni. Come potete leggere qui, i tipi di tastiera sono davvero parecchi ed adatti a scopi specifici e, come spiegato qui, personalizzare la tastiera in base alle esigenze della relativa text box è molto semplice.
Se nelle vostre applicazioni chiedete di inserire un numero, personalizzate l’input scope usando il tipo relativo!

Icone ed immagini
Sono il primo ad ammettere di essere l’ultima persona capace di realizzare interfacce utente belle da vedere, come ammetto di non avere la creatività per crearmi icone e sfondi per le mie app. Molti però, non fanno il mio stesso ragionamento e si improvvisano creativi e grafici, con il risultato di avere applicazioni brutte da vedere (alcune icone e sfondi sono davvero orrendi). Fortunatamente per noi (poveri dev), esistono dei siti web da cui è possibile acquistare immagini in base alle esigenze. Uno dei più famosi è iStockPhoto (ma ce ne sono molti altri in giro). Il mio consiglio è quello di farci un salto. Anche se spesso la quantità di immagini presenti disorienta, meglio spendere un po’ di tempo per una buona immagine che usarne di brutte per costruire la propria applicazione.

Splash Screen
Vale lo stesso discorso del punto precedente: lo splash screen di default sulle applicazioni vendute nel marketplace non è bello. Dato che per personalizzarlo ci vuole poco, fatelo!!!

Trial
Come specificato qui, le statistiche dimostrano che , quando l’utente ha la possibilità di provare l’applicazione, la possibilità che la acquisti è molto elevata. Pensateci bene: quado comprate una app, a prescindere dal prezzo, non lo fate più serenamente quando la provate prima? A maggior ragione se sviluppate per Windows Phone 7, in cui gestire la modalità trial è davvero semplice, spendeteci quel poco tempo che serve ed implementatela nelle vostre applicazioni.

 

E voi, avete la vostra lista di pecche?

Technorati Tags: ,