[#WP7DEV] Push Notification e Live Tile in Mango: Affidabilità

windowsphone_logo_thumb[1]_thumb

Nei precedenti post, abbiamo visto le modifiche fatte al sistema di notifiche che arriveranno con Mango. Ma, come abbiamo visto nel primo post di questa serie, una delle richieste riguardava anche l’affidabilità del sistema di Push Notification.

Su questo fronte ci sono diverse modifiche, non visibili direttamente per noi sviluppatori ma di cui trarremo sicuramente benefici.

Innanzitutto è stato praticamente riscritto il meccanismo che mantiene “vivo” il canale di comunicazione attraverso cui viaggiano le notifiche (denominato TDETTime Detection).

Uno dei problemi riscontrati sul campo è stato infatti che, per ottimizzare il traffico di rete, molti operatori chiudono la connessione dati con il dispositivo se, entro un certo intervallo di tempo, sul device non c’è alcun traffico dati. Ovviamente, questo tipo di gestione, cambia da operatore ad operatore. In svariati casi tra l’altro, il timing entro cui avviene la disconnessione viene calcolato dinamicamente, rendendo molto complesso mantenere il canale aperto. In alcuni casi, questo comportamento causava la chiusura del canale del Microsoft Push Notification Server.

Il nuovo algoritmo di Time Detection, a differenza del precedente, si adatta alle varie condizioni permettendo di mantenere il canale vivo cercando di non impattare eccessivamente sulla durata della batteria.

Sono state apportate inoltre migliorie che permettono di riportare i circuiti di trasmissione (che sono quelli che consumano maggiormente in un device) in uno stato di riposo nel minor tempo possibile, ottimizzando di fatto i consumi.

Un ulteriore punto di intervento è stata la state machine che gestisce il Push Client locale. La nuova implementazione, oltre ad essere più veloce, è anche meno ridondante a tutto vantaggio delle performance e del consumo delle risorse.

Con questo, si conclude la serie di 3 post relativi alle novità relative alle Push Notification su Mango. Come avete potuto vedere, di novità ce ne sono parecchie e tutte molto molto interessanti.

Torneremo su questi argomenti non appena saranno disponibili i tool di sviluppo Winking smile