[#WP7DEV] Push Notification e Live Tile in Mango: Intro

windowsphone_logoCome molti sanno, l’argomento Push Notification è a me molto caro, sin dall’epoca di State and Notification Broker su Windows Mobile Smile 

Su questo blog potete leggere vari post a riguardo (vedi, ad esempio, qui, qui, qui e qui) , ma quello su cui voglio focalizzarmi in questo post riguarda le novità introdotte sulla prossima versione di Windows Phone 7 denominata Mango.

Di novità ce ne sono diverse e tutte ispirate tanto alle esigenze di mercato quanto ai feedback ricevuti dagli utenti. Il maggior numero di richieste ricevute riguardo all’argomento in oggetto è sintetizzabile in questi punti:

  • Maggiore controllo della tile: in effetti, sebbene le tile attuali siano molto interessanti, “controllarle” non è banale. Abbiamo infatti la necessità di avere un server remoto e non è semplice sapere se l’utente ha “pinnato” l’applicazione sulla home screen
  • Notifiche più interattive e ricche: in modo da coinvolgere maggiormente gli utenti
  • Maggiore affidabilità: ci sono state segnalazioni relative all’affidabilità che adesso è migliorata
  • Più endpoint: tempo fa fece abbastanza notizia il limite di 15 endpoint attivi per device che limitava a 10 le applicazioni con Push Notification attive contemporaneamente (5 endpoint sono usati da Windows Phone 7). Il limite è stato portato a 30 endpoint.

 

Il team di Windows Phone 7, in Microsoft, è molto attento alle esigenze degli sviluppatori e queste richieste sono state recepite e risolte in Mango.

Nella nuova versione di Windows Phone 7 infatti, noi sviluppatori avremo una serie di strumenti in più per realizzare applicazioni molto interessanti e uniche. Nei prossimi post, vedremo nel dettaglio cosa è stato messo a nostra disposizione, con la promessa di ritornare sui singoli argomenti non appena i tool saranno disponibili.

Nei prossimi post parleremo di:

Buona lettura Smile